30 aprile 2013

Jordi Tarres ospite a Vendrogno


Jordi Tarres ospite a Vendrogno

 

Ci sarà anche Jordi Tarres domenica alla prima prova del circuito Trialario.
Non potrebbe avere inizio migliore il decennale dell’importante circuito di trial che scatta domenica nella suggestiva località di Vendrogno
Oltre ai piloti, oltre ai dirigenti, oltre al comitato organizzatore, ci saranno anche due personaggi importanti. Partiamo dal secondo: Massimo Petrella che si adopererà per promuovere il marchio Jtg ed ascoltare i piloti che fossero interessato. Jtg è un marchio spagnolo di una nuova azienda, Jotagas, che per il proprio progetto trial si è affidata a un “grande vecchio” di questa specialità, nuovo peraltro al ruolo di project manager di una moto, Jordi Tarres. Tra le novità di quest’anno, del campionato in otto prove con validità nazionale Uisp, come ampiamente anticipato sul sito ufficiale, spicca l’entrata del trofeo Monomarca Jtg  Partecipano al trofeo monomarca JTG tutti i piloti iscritti al Trofeo Trialario 2013 con moto JTG che ne facciano richiesta.
Detto questo per agganciarci al grande Jordi Tarres, classe 1966 spagnolo di Rellinars, vincitore di 7 campionati mondiali di trial all’aperto. Ai titoli ottenuti individualmente vanno aggiunti altri sette titoli ottenuti nel Trial delle Nazioni con la squadra nazionale spagnola. E ci fermiamo qui. Una giornata indimenticabile per tutti coloro che amano il trial
Ma dobbiamo parlare anche della gara del 5 maggio. E lo facciamo con Francesco Manzoni, 48 anni, valsassinese, nonché pilota tesserato per il Moto Club Valsassina
<<  La base logistica, e partenza, si trova nel piazzale adiacente al complesso del comune. Le iscrizioni si ricevono a partire dalle ore 8.30. Alle 10 il via della gara. La gara si svilupperà in otto zone toccando le zone di Nesio, per scendere verso Comasira passando dai vecchi mulini, per poi risalire. La pioggia ci sta dando qualche problema. Il 25 aprile abbiamo passato una giornata per mettere a posto due zone particolarmente danneggiate. Ora tutto è ok. Speriamo che la pioggia non rovini più di tanto questa giornata. Sabato, in giornata, con Augusto Bartesaghi, segnaleremo i tracciati. Ci siamo: vi aspettiamo numerosi>>


Lasci una risposta

You must be a logged in to post a comment.

Lascia un Commento