10 settembre 2013

22 settembre: tutti a Buglio in Monte


22 settembre: tutti a Buglio in Monte

Prossima tappa, la terz’ultima della stagione 2013 del circuito Trialario, è quella del 22 settembre

Ed è anche la grande novità di questa stagione 2013 considerato che il circuito, ritorna in provincia di Sondrio, nella nuova location di Buglio in Monte.
Abbiamo fatto una bella chiacchierata con Cristian Azzalini responsabile della prova del 22 settembre
Ciao Cristian. Come nasce l’idea di portare in Buglio una prova dell’importante circuito?
<< L’idea di organizzare una gara di trialario nel nostro comune nasce dalla passione del trial e da altra gare del campionato regionale organizzate negli anni precedenti sempre nel comune di Buglio in Monte>>
La motivazione principale?
<< Considerando la  presenza di molti ragazzi residenti nel comune appassionati a questo sport ho deciso di chiedere al presidente Bartesaghi la possibilità di portare una prova a Buglio in modo da rendere partecipi i ragazzi che mi aiuteranno ad effettuare la pulizia dei sentieri ed alla tracciatura delle zone>>
Quali difficoltà avete  trovato nell’organizzare questo evento?
<<  Come detto sopra siamo tutti residenti in paese per questo motivo conoscendo  molto bene il territorio non abbiamo ancora riscontrato alcuna difficoltà, la parte più impegnativa sarà la pulizia dei sentieri e il tracciamento delle zone>>
Dove si trova l’area logistica e le varie zone di gara?
<< Il percorso sarà completamente tracciato sul territorio comunale di Buglio in Monte e la partenza presso il campo sportivo  sede della Pro-Loco comunale (che ci sta aiutando nell’organizzazione dell’evento) dove verrà predisposta una zona indoor e dove sarà possibile pranzare, mentre le altre zone saranno tracciate tutte nel sottobosco>>
Come si arriva a Buglio in Monte?  lo dico per coloro che arrivano da fuori provincia. << Buglio in Monte si trova a metà strada tra Morbegno e Sondrio, proseguendo la S.S. 38 all’altezza del ristorante “La Brace”  sono già presenti i cartelli che ne indicano la direzione, arrivati ai piedi della montagna bisogna salire fino a 600 mt di altitudine, comunque il giorno stesso ci saranno delle indicazioni specifiche per la gara>>
La vostra speranza di poter ripetere in futuro questa tappa del trialario?
<< La  speranza che risulti una bella gara e  siamo fiduciosi di poterla ripetere nuovamente in futuro>>
Ti ringrazio per la tua disponibilità Cristian: e, a proposito, a livello di ringraziamenti?
<< Per l’organizzazione si ringrazia: il sindaco ed il vicesindaco per l’approvazione, la pro-loco di Buglio in Monte per l’ospitalità, il Sig. Bartesaghi per la fiducia accordatoci, ed i ragazzi che hanno contribuito a rendere possibile questa giornata di sport: Cristian Azzalini, Alessandro Azzalini, Guido Azzalini, Daniele Iemoli, Marco Franzina, Matteo Speziale, Luca Giordani e Stefano Triangeli>>


Lasci una risposta

You must be a logged in to post a comment.

Lascia un Commento