3 giugno 2013

Seconda del Trialario… Che dire?


Seconda del Trialario… Che dire?

Piloti iscritti: 103
Piloti partenti: 93
Squadre partecipanti: 11
Piloti FTM: nessuno
Code in zona: NO
Situazione meteo: ottimale
Pubblico: numeroso
Logistica ed ambientazione: estremamente piacevole presso l’agriturismo l’Oasi Grigna
Zone: di livello piuttosto facile ma a detta di tutti divertenti

Questi in sintesi schematica i punti salienti della seconda prova del Trofeo Trialario e Monomarca JTG tenutosi domenica 2 giugno ai Piani Resinelli comune di Abbadia Lariana.
Grande ancora una volta la soddisfazione degli organizzatori ed in particolare dei ragazzi del BDC team che si sono occupati dell’organizzazione di questo evento per l’ottima riuscita della manifestazione, anche grazie alle condizioni meteo davvero piacevoli, che ha divertito tutti i presenti, partecipanti e spettatori.

Soddisfatto anche l’organizzatore del Trofeo Monomarca JTG ed importatore nazionale del marchio, Andrea Petrella, che ha rimarcato che l’obiettivo suo e di chi organizza questi eventi è ottenere il massimo divertimento per i partecipanti ed anche in questa occasione lo scopo è stato ampiamente raggiunto.

Numerosi i presenti anche durante le premiazioni e forse anche questo sottolinea il clima di festa che caratterizza questi appuntamenti ma senza nulla togliere all’importanza della giornata dal punto di vista sportivo che ha offerto grazie soprattutto ai piloti delle massime categorie grande spettacolo ed agonismo.

A completare il tutto l’ottimo sistema di gestione gara che ancora una volta ha funzionato alla perfezione grazie anche ai continui sviluppi ed aggiornamenti ed alla sempre maggior competenza ed esperienza dei giudici di zona.

Unico neo della giornata i continui blackout elettrici che hanno causato qualche inconveniente ma nella sola visualizzazione durante la gara dei punteggi parziali sui tabelloni elettronici.

Piuttosto facili le zone per tutte le categorie ma questo è stata una necessità causata dalle condizioni climatiche estremamente variabili di questa strana primavera 2013: la pioggia, e la neve (!) caduta nei giorni precedenti ed il maltempo atteso per il giorno della gara che ha poi fortunatamente lasciato spazio ad una splendida giornata di sole hanno giustamente consigliato i tracciatori a non calcare troppo la mano.
Ma come giustamente rimarcato da molti piloti, i livelli in gara nel Trial vengono quasi sempre rispettati e i piloti migliori sul facile lo sono anche sul difficile; il facile richiede solo maggior concentrazione.

Prossimo appuntamento ad Alcenago di Grezzana (VR) nell’ormai consueta trasferta nel veronese a cui speriamo vogliate partecipare numerosi già dal sabato sera: prevista infatti la cena offerta a tutti i piloti partecipanti dal Team Millepiedi e le convenzioni con gli alberghi della zona. Ricordiamo inoltre che essendo attualmente la media presenze / gara di 93 la moto ad estrazione a fine anno potrebbe diventare una realtà e quindi perdere un appuntamento comporterebbe la perdita al diritto di partecipazione all’estrazione, così come l’assenza di una squadra ne comporta la perdita del diritto all’attribuzione del montepremi finale di euro 600.

Ciao a tutti.


Lasci una risposta

You must be a logged in to post a comment.

Lascia un Commento